ADWords sta perdendo competitività?

Web Marketing

ADWords sta perdendo competitività?

ADWords è sempre stata la pietra angolare delle mie strategie di marketing ma ultimamente non sono pienamente soddisfatto delle performance che sto ottenendo, soprattutto per le campagne lead e della rete display in particolare, infatti per questo tipo di campagna ultimamente sono passato in modo deciso a Facebook ADS.

ADWords sta perdendo competitività? Il Paradosso Youtube

In questi ultimi 15 anni abbiamo assistito ad un’evoluzione clamorosa dei servizi di advertising di Google, si è passati da zero pubblicità sui motori di ricerca per arrivare oggi ad avere il 60% di risultati a pagamento questo ha sicuramente esasperato molti aspetti l’uso della rete di ricerca per le campagne pubblicitarie ma è su YouTube che la pubblicità Google ha preso una piega strana ed aggressiva, prima di tutto si può notare come le pubblicità della PMI sia quasi scomparse del tutto dal mezzo, inoltre la frequenza dei video pubblicitari è aumentato in maniera sicuramente eccessiva ma soprattutto si è persa l’affinità con gli interessi dell’utente, oramai YouTube è diventata una piattaforma pubblicitaria generalista.

ADWords sta perdendo competitività? L’Avversario

Prima della diffusione massiccia di Facebook non c’era una piattaforma in grado di generare volumi di traffico simili a quelli generati da ADWords, questo è stato un grande cambiamento per noi web marketer, infatti per la prima volta tutti hanno avuto modo di comprare un nuovo tipo di traffico caratterizzato dalla sigla Social.

Premetto che per un analisi migliore prenderò in considerazione per il confronto solo i servizi della Rete Display di ADWords poiché è chiaro che non si può paragonare la Rete di Ricerca con la pubblicità offerta da Facebook ADS.

Dalle mie osservazioni la differenza più grande tra le due piattaforme è la forma mentis dei visitatori, infatti ho notato chiaramente come i visitatori social abbiano quasi sempre performance a livello di pagine/visita, frequenza di rimbalzo e durata della visita superiori a qualunque altra fonte di traffico, deduco che le persone sui social siano più annoiate e quindi più propense alla scoperta mentre il traffico proveniente dalla rete di ricerca di ADwords è già interessata ad un argomento e quindi è più che altro interessato ad ampliare le sue conoscenze piuttosto che farne di nuove.

Logo

Vuoi far diventare
la tua azienda una mucca viola?
Contattaci!

«

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

mucca

Segui il nostro Blog

Iscriviti alla nostra newsletter per seguire tutte le novità del web marketing e non solo, segui i professionisti che ogni giorno lavorano sul mercato.  

Ti abbiamo inviato una mail di conferma, segui le istruzione per completare l'iscrizione