Analisi del mercato : concorrenza vs non concorrenza

Business Designer

Analisi del mercato :

Nell’analisi della concorrenza alle volte può capitare di dover fare un’analisi di mercato per un settore che in cui non c’è concorrenza, quindi possiamo affermare che stiamo facendo l’analisi di qualcosa che ancora non esiste, questo può apparire strano ma alle volte può capitare.

Analisi del mercato : concorrenza vs non concorrenza

In un analisi classica, si prendono come riferimento i concorrenti ed i vari parametri ad esso collegati, questa semplice analisi ci dice che comunque c’è già un mercato, ma quando il mercato non c’è? Quando i concorrenti non ci sono? Nel marketing classico questa operazione si chiama : diversificazione [Matrice di Ansoff]

Ma come possiamo fare per essere sicuri che quel mercato non esiste? Sicuramente la cosa più semplice da fare per iniziare a capire questo non mercato è una ricerca di potenziali parole chiave che potrebbero essere usate sul web per cercare un settore simile, magari con lo strumento per le parole chiave di Adwords o Google Trend.

Se la ricerca sulle parole chiave non ha evidenziato flussi di traffico particolarmente bassi o nulli possiamo essere certi che quella che stiamo affrontando è una sfida su un non mercato, non ci resta nient’altro da fare che testare le potenzialità di questo nuovo mercato direttamente sui potenziali clienti finali.

Analisi del mercato : Pilot

Se non riusciamo ad ottenere riferimenti sul mercato-non-mercato abbiamo un ultima possibilità, possiamo effettuare test pilota sui potenziali clienti finali. Questa è una tecnica usata soprattutto nel marketing tradizionale o meglio ancora questa modalità di ricerca viene usata soprattutto nella selezione dei nuovi telefilm da produrre o per nuovi prodotti da produrre.

Analisi del mercato : Il compito dei social

Per testare un potenziale nuovo mercato sul web non c’è niente di meglio dei grandi social network, anche se molti tendono a targettizzare l’audience del test noi sconsigliamo questa pratica per il semplice fatto che non puoi targettizzare un mercato che non esiste ancora, molto meglio un test generalista su ogni fascia d’età, reddito istruzione e sesso, i risultati così ottenuti sono sicuramente più precisi e soprattutto ci tengono al riparo da eventuali sorprese.

Logo

Vuoi far diventare
la tua azienda una mucca viola?
Contattaci!

«

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

mucca

Segui il nostro Blog

Iscriviti alla nostra newsletter per seguire tutte le novità del web marketing e non solo, segui i professionisti che ogni giorno lavorano sul mercato.  

Ti abbiamo inviato una mail di conferma, segui le istruzione per completare l'iscrizione