Da http a https

Seo Roma Tutorial

Da http a https

Da alcune settimane impazza sul web ‘da http a https’ , tutto questo rumore è nato dopo che Chrome ha iniziato a segnalare non sicuri tutti i siti di e-commerce http, e per questo è nata una corsa isterica, che ha come scopo principale anche il SEO, infatti, dalle dichiarazioni ufficiali di BigG si capisce che i siti sicuri avranno maggiori vantaggi a livello di indicizzazione.

Di per se il passaggio da http a https è piuttosto semplice, soprattutto se si ha un cms tipo wordpress, ma prima di poter agire abbiamo bisogno di acquistare un certificato SSL per il nostro server, una volta fatto questo, è quasi fatta, il passo successivo è modificare gli URL delle immagini e degli script, modificando tutti gli http in https, questa operazione conclude la fase pratica del passaggio, ma ci sono ancora delle azioni collaterali da fare.

In primo luogo va creato un nuovo sito nella search console di google con indirizzo https a quel punto all’interno di questo accanto va trasferito il vecchio sito http, una volta fatto questo ci manca solo un ultimo passo, modificare un po’ il file .htaccess aggiungendo il seguente codice :

<IfModule mod_rewrite.c>
RewriteEngine On
RewriteCond %{HTTPS} off
RewriteRule ^(.*)$ https://%{SERVER_NAME}%{REQUEST_URI} [R=301,L] </IfModule>

Il codice servirà a fare un redirect di tutte le pagine http a quelle https, a questo punto il trasferimento è finito.

Mi sento di dire che in pochi anni scoparirà del tutto il formato http sul web.

Logo

Vuoi far diventare
la tua azienda una mucca viola?
Contattaci!

«

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

mucca

Segui il nostro Blog

Iscriviti alla nostra newsletter per seguire tutte le novità del web marketing e non solo, segui i professionisti che ogni giorno lavorano sul mercato.  

Ti abbiamo inviato una mail di conferma, segui le istruzione per completare l'iscrizione