Direct Marketing senza spam

Web Marketing

Direct Marketing senza spam? Oggi vogliamo parlare del DEM e delle possibilità ed i rischi che questo strumento nasconde.

Il Direct Marketing è una delle forme più efficaci di marketing online, naturalmente il DEM per ottenere il massimo deve essere inviato solo a chi ha veramente interesse per le nostre informazioni ma in alcuni casi la tentazione di creare una propria lista senza l’opzione opt-in è molto forte per questo volgiamo darvi qualche consiglio per fare direct marketing senza spam.

Come fare Direct Marketing senza spam?

> Prima di tutto dobbiamo avere un buon software per inviare le mail che ci fornisca dati statistici come : tasso d’apertura, click, indirizzi irraggiungibili o errati.

> Secondo soprattutto all’inizio non inviare più di 500 mail per volta.

> Terzo impostare il software per l’invio su non più di 50 mail l’ora

> Quarto dopo ogni invio ripulire la mailing list dagli indirizzi inutili e da quelli che ci considerano spam.

> Quinto ripetere il punto quattro fino a quando la nostra mailing list sarà basata sul 100% di indirizzi raggiungibili

> Sesto inserire in ogni mailing list la possibilità all’iscritto di cancellarsi in maniera facile e veloce.

Altri consigli per il direct marketing senza spam

Naturalmente con il tempo dovremmo imparare a creare newsletter sempre più affascinanti per l’utente, sia dal punto di vista grafico che dal punto di vista dei contenuti cosi da ottenere il massimo da questo tipo d’iniziativa.

Quando progettate la vostra newsletter cercate di pensare ad uno stile che spinga il più possibile il lettore ad interagire con il contenuto della vostra newsletter, per farlo potete usare un contest, un gioco, una sfida etcetera o qualunque azione che possa effettivamente aumentare il tasso di call to action dei lettori.

Conclusioni

Creare mailing list targettizzate attraverso il reperimento di email disponibili online può essere un’ottima soluzione per avere una base per sperimentare nuovi prodotti o tecniche pubblicitarie a basso costo,quindi una volta accertata l’effettiva bontà di una certa tecnica o prodotto possiamo procedere con investimenti più importanti diminuendo il rischio di fallimenti.

Logo

Vuoi far diventare
la tua azienda una mucca viola?
Contattaci!

«

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

mucca

Segui il nostro Blog

Iscriviti alla nostra newsletter per seguire tutte le novità del web marketing e non solo, segui i professionisti che ogni giorno lavorano sul mercato.  

Ti abbiamo inviato una mail di conferma, segui le istruzione per completare l'iscrizione