Perché un sito non ha successo?

Realizzazione Siti Web Roma

Perché un sito non ha successo?

La verità è che sono molto pochi, in percentuale, i siti che hanno successo sul web, soprattutto in Italia, questo è dovuto al mercato ma soprattutto alle false speranze che ancora popolano la mente degli imprenditori o pseudo tali.

Di fatto i siti che hanno una maggiore possibilità di successo, sono quelli che si appoggiano su un’attività preesistente ed hanno quindi l’obiettivo di espandere e non creare un business. E’ ovvio che una condizione di partenza privilegiata come questa sia il modo migliore per iniziare un’attività sul web, poiché non avrà bisogno di un successo eclatante per essere portata avanti.

Diverso è il caso in cui si deve creare un business che si basa completamente sul web. In questo caso il lavoro da svolgere è veramente enorme.

Perché un sito non ha successo? Il primo errore

Il primo errore che si può commettere è quello di dedicare troppo tempo alla realizzazione del sito web, pensando che un sito sia il segreto del successo o il 95% del successo.

Un sito web di per se è inutile, per usare un paradosso : se apriamo il più bel negozio del mondo in mezzo alla campagna, senza un collegamento con le vie di comunicazione di certo non venderemo niente. Molto più importante è come arriveranno i nostri clienti sul nostro sito web e cosa vorrebbero trovare.

Perché un sito non ha successo? Il secondo errore

Il secondo errore è pensare che per ottenere successo non servano soldi, pensare che la nostra idea da sola possa portarci al successo. Premesso che un’idea sembra vincente soprattutto a chi la pensa, è chiaro che farla conoscere agli altri è il vero problema.

Naturalmente ci sono casi in cui questo accade senza un investimento eccessivo, ma è anche vero che capita solo quando qualcuno ci lavora giorno e notte, ed ancora meglio se veramente ama quello che sta facendo. La maggior parte degli imprenditori invece lo fa poiché pensa che ci guadagnerà denaro.

Perché un sito non ha successo? Il terzo errore

Affidarsi alle opinioni di amici e parenti è il terzo errore. Nel 99,99% le persone consultate non hanno ne le qualità, ne le conoscenze per poter analizzare l’idea che gli stiamo sottoponendo. Eppure quasi tutti prima di iniziare un progetto, cercano l’approvazione nella loro piccola cerchia, questo è un segno evidente che loro stessi non credono nel loro progetto e quindi hanno bisogno di essere rassicurati.

Logo

Vuoi far diventare
la tua azienda una mucca viola?
Contattaci!

«

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *