Social media marketing hashtag

Social Marketing Tutorial

Social media marketing hashtag

L’hashtag o cancelletto (#) è un simbolo grafico che sui social network serve a marcare una parola chiave; con l’evoluzione del social marketing la diffusione degli hashtags è aumentata in modo esponenziale. Ma perché gli hashtag sono diventati così importanti?

Il primo motivo era la raggiungibilità, conoscendo un # si potevano cercare tutte le informazioni correlate a quell’argomento, con la saturazione del mercato gli hashtags sono diventati più sofisticati fino a diventare quasi “filosofici”, dei manifesti nei quali qualunque persona può aggiungere la propria visione, naturalmente come tutti gli UGC (user genereted content) possono essere un’arma a doppio taglio.

Social media marketing hashtag : creazione

La creazione di hashtag per molti versi è simile alla creazione di un Brand, infatti quelle che devono essere trasmesse sono emozioni legate all’hashtag stesso, per esempio uno dei casi spontanei di maggior successo di un hashtag nel panorama italiano è #sapevatelo modo di dire preso a prestito dal mondo del cabaret e divenuto un vero e proprio inno, naturalmente in questo caso parliamo di un hashtag spontaneo, senza nessun legame con attività commerciali, che si presta a molte interpretazioni ed è usato principalmente per motivi satirici o di presa in giro.

Social media marketing hashtag : univoco

Se stiamo cercando di creare un hashtag per la nostra attività commerciale dobbiamo cercare qualcosa d’originale e che ci rappresenti, composto da non più di 3 parole e che non stimoli troppo le interferenze di trolls o bontemponi; sarà quindi necessaria una strategia di marketing per diffondere il più possibile l’hashtag e cosa molto sottovalutate ma importantissima, per capire l’andamento della nostra campagna avremo bisogno di un software che possa monitorare l’andamento degli hashtags sui social network.

Social media marketing hashtag : conclusione

Gli hashtags possono essere un’ottima strategia sui social network a patto di riuscire a ridurre al minimo le interferenze esterne, cioè contenuti pubblicati con quell’hashtag ma con il fine di denigrare il prodotto, e avere un budget ed un prodotto di una qualità sufficiente a innescare il passaparola.

Logo

Vuoi far diventare
la tua azienda una mucca viola?
Contattaci!

«

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *