Web Marketing voler piacere a tutti è inutile

Web Marketing

Web Marketing voler piacere a tutti è inutile

Io seguo il web marketing dal 2001, e di acqua sotto i ponti ne ho vista passare, uno dei mantra del settore negli ultimi 10 anni è stato : rendi il tuo annuncio il più appetibile possibile per poter raggiungere più potenziali clienti, il DKI di ADWords è forse lo strumento che più di tutti ha portato al limite questo concetto, infatti se ben studiato un annuncio DKI apparirà sempre perfettamente incentrato sui desideri di ricerca del navigatore ma c’è un lato oscuro in questa corsa : se si vuole piacere a tutti non si piace a nessuno, di certo questo è un insegnamento valido nella vita di tutti i giorni ma il marketing non è forse il tentativo di far credere che un prodotto/servizio può cambiare la vita?

Web Marketing voler piacere a tutti è inutile : piacere al 3% è più che sufficiente

Piacere a tutti per prima cosa è molto costoso, si devono creare molti contenuti che riescano a soddisfare la voracità della massa, inoltre è molto probabile che una strategia che cerca di incontrare il favore di tutti o almeno del maggior numero possibile di potenziali clienti è quasi sempre un fallimento, poiché non ci permette di distinguerci dalla massa ed anzi ci fa apparire solo come ‘un sito da visitare per vedere un po’ tutto quello che viene offerto‘.

Faccio un esempio banale, ho fatto una campagna per una web agency che ha un sito medio, un target medio, che non ha insomma qualcosa che la caratterizzi ed allo stesso tempo potevo osservare i dati del mio brand Morticella, beh il risultato è stato molto sorprendente, infatti la web agency ha ottenuto 3 volte il numero delle richieste di preventivo, convertendo 1 volta ogni 30, Morticella invece converte 1 volta su 3, cioè abbiamo convertito ad un costo inferiore di dieci volte, se Morticella per un cliente pagava un 1€, il mio cliente pagava 10 € per non parlare di Marketing Power che converte 8 volte su 10 ma per MKTP il discorso è diverso poiché le conversioni non arrivano dal SEM ma dal SEO, quindi hanno per forza di cose una qualità maggiore.

Com’è possibile un risultato tanto diverso? E’ semplice il nome del brand Morticella può piacere o non piacere possiamo dire con certezza che il 70% non apprezza questo nome poiché ricorda troppo la morte o cose del genere ma questo non fa altro che eliminare clienti che non hanno un’affinità col nostro voler essere, chi si rivolgerà a Morticella lo farà perché trova che il substrato emotivo dietro il nome è compatibile con i suoi gusti, quindi non solo convertiamo di più ma probabilmente i clienti alla fine saranno anche più soddisfatti del risultato finale.

Logo

Vuoi far diventare
la tua azienda una mucca viola?
Contattaci!

«