Realizzazione apps economiche e veloci

Business Designer

Realizzazione apps economiche e veloci

Le apps sono uno dei nuovi standard di comunicazione, ormai non siamo più agli albori, il mercato si è sviluppato ed è diventato piuttosto maturo, ma perché le app si sono così diffuse? La domanda è piuttosto scontata e la risposta ancora più semplice : miglior qualità, funzioni avanzate, velocità, personalizzazione. Tutti concetti che sono nati con internet prima si sono evoluti con il responsive design poi,  ma che hanno trovato il loro apice nelle app proprietarie, visto che una app può accedere alle potenzialità del telefono dell’utente mentre una web app/sito web lo può fare solo in modo limitato.

Detto questo c’è da dire che il mercato delle apps è forse più saturo di quello dei siti web, quindi non sempre con le app si ottengono i risultati sperati, quindi tenetelo presente nella vostra strategia.

Realizzazione apps economiche e veloci : cosa vuol dire?

Il modo più economico e veloce per creare un’app a basso costo è l’utilizzo dello strumento webview (UIwebview per apple), che non fa altro che incorporare un sito web nella view rendendolo una app a tutti gli effetti.

Certo a livello tecnologico non stiamo fornendo un’esperienza che verrà ricordata dall’utente, per questo volevo sottolineare alcuni aspetti :

1. non tutte le apps possono essere create in maniera economica

2. sono pochi i settori in cui una app economica può dire la sua.

A mio avviso i settori che si prestano meglio ad una app economica basata su wordpress o html5 sono :

1. Ecommerce, è veramente semplice creare una app con woocommerce ed i risultati nella app non so affatto male.

2. Magazine/Riviste/Formzione sono settori in cui le app economiche la fanno da padrona e con ottimi risultati finali.

Realizzazione apps economiche e veloci : conclusioni

Prima di decidere di creare una apps economica cerca di capire se nel tuo campo può essere veramente efficace oppure no, se per esempio vuoi fare una app per il fitness non penso proprio che sia idonea una app economica ma si dovrà passare ad app ibride o addirittura proprietarie.

«

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *