Siti Web : tipologie

mucca-ok

Siti web : Tipologie

I siti web non sono tutti uguali, ci sono diverse tipologie di piattaforme e vari tipi di organizzazioni dei contenuti, quindi se vogliamo acquistare/vendere un sito web dobbiamo sapere cosa offre il mercato.

Siti web vetrina

I siti vetrina sono i primi che sono apparsi sul web, si chiamano vetrina poichè sono statici e quindi il contenuto è fisso, sono siti che vanno bene per attività piccole che hanno un core business offline per esempio dentisti, idraulici …

Siti web dinamici

I siti dinamici sono quelli che hanno dato inizio al web 2.0, la loro caratteristica principale è il CMS che permette di gestire i contenuti del sito, creare nuove pagine, inserire file media etcetera … Oggi il 90-95% dei siti è dinamico e può essere gestito tramite CMS.

Siti web portali orizzontali

I portali orizzontali sono una tipologia di sito che si contraddistingue per la loro ampiezza, i primi grandi siti negli anni 90 erano quasi tutti dei portali orizzontali, vi ricordate Supereva per esempio? Oggi questo tipo di sito è in declino sono rimasti solo i maggiori come Libero, Virgilio, Kataweb e qualche giornale come Repubblica potrebbe essere considerato un portale orizzontale.

Siti web portali verticali

I portali verticali sono una tipologia di sito web che ha una struttura a contenitore ma che sviluppa attorno ad un solo macro argomento. I portali verticali sono apparti nella prima metà degli anni 90 ma sono ancora una tipologia di sito molto diffusa e anche piuttosto funzionale e redditizia, è ottima soprattutto per i siti di e-commerce.

Siti web e-commerce

I siti di e-commerce sono dei veri e propri negozi online, possono essere sviluppati sia in orizzontale che in verticale come i portali. Naturalmente per e-commerce si intendono tutti quei siti che permettono acquisti online e possono essere molto diversi tra loro, diciamo per definire un sito un e-commerce dobbiamo avere almeno il 90% del contenuto deve essere dedicato ai prodotti.

Siti web directory

Apparsi all’inizio degli anni 90, i siti directory hanno la caratteristica di catalogare i siti web per tipologia, anche per quandto riguarda le directory ci sono quelle orizzontali e quelle verticali, c’è da dire che questo tipo di sito è in forte crisi e l’interesso verso questo prodotto sta scemando.

Siti web portali aggregatori

I portali aggregatori, sono delle piattaforme che raggruppano al loro interno una certa tipologia di siti, uno degli esempio più famosi è Booking portale aggregatore dedicato al turismo, questo tipo di sito sta avendo un successo sempre crescente nel mondo del web.

Siti web forum

I forum sono il primo vero esempio di web 2.0 e sono dei veri siti web anche se dal grande pubblico vengono considerati come una categoria a parte. Nonostante la diffusione dei social network i forum continuano ad essere una tipologia di sito web vincente.

Siti web Social

Le piattaforme social sono la novità di inizio millennio ed tutti conoscono questa tipologia di sito web che si basa sulla creazione di reti ed in alcuni casi [vd Facebook] una rete di reti.

Conclusioni

La realizzazione siti web è un settore molto ampio, quindi la prima cosa da fare prima di iniziare un business o fare un preventivo è necessario capire che tipo di sito web è idoneo alle nostre esigenze.

Logo

Vuoi far diventare
la tua azienda una mucca viola?
Contattaci!

«

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

mucca

Segui il nostro Blog

Iscriviti alla nostra newsletter per seguire tutte le novità del web marketing e non solo, segui i professionisti che ogni giorno lavorano sul mercato.  

Ti abbiamo inviato una mail di conferma, segui le istruzione per completare l'iscrizione